Abito Verde Showroom

Committente: Privato

Luogo: Roma, Fonte Meravigliosa

Anno: 2018

“Guardate nel profondo della natura, e allora capirete meglio tutto.”
(Albert Einstein)
A volte ci scordiamo che dietro un’apparente e incomprensibile complessità, la Natura è così perfettamente e semplicemente meravigliosa! E la semplicità e la chiarezza di pochi segni essenziali hanno guidato la concezione e la realizzazione di questo progetto, che vive dell’armonia simbiotica tra i diversi materiali – inclusa la luce – e l’elemento principe dello spazio..il verde!
Collaboratori: Arch. Federico Biancu

Fotografo: Carlo De Gori, Trevimage


Leggi di più

Il nuovo showroom di Abito Verde in Roma non è solo uno spazio espositivo, ma soprattutto sede rappresentativa e area tecnico-creativa, dotata di uno spazio per l’aggiornamento, la progettazione e la condivisione di idee sempre nuove e dei prodotti più innovativi. Lo spazio, come ogni headquarter, vuole comunicare nel modo più semplice e diretto quello che l’azienda può e vuole offrire e, per questo motivo, l’elemento “naturale” diventa il protagonista assoluto, spalleggiato dalla presenza del parquet a pavimento e, in alcuni punti, anche a parete. Il grande desk offre al cliente lo spazio per l’accoglienza, piegando leggermente verso la porta a vetri di ingresso, e ospita una postazione lavoro. La sala si apre verso lo spazio di co-working, caratterizzata da un grande tavolo centrale, mentre sulla parete opposta una grande libreria metallica ospita prodotti, piante e cataloghi. Il muschio stabilizzato e le composizioni di pareti verdi verticali, in piccole e grandi cornici, sono i veri elementi di attrazione. Il muschio ricopre rigogliosamente ampie fasce delle pareti verticali e riveste i pannelli appesi dal soffitto, che fluttuano a mezz’aria insieme alle lame di luce. Ferro, legno e verde… questa la ricetta compositiva di un piccolo grande contenitore di “idee verdi” da comunicare all’esterno, anche grazie alle ampie vetrine incorniciate da un carter metallico che integra il logo, la cassetta per la posta, il citofono e il maniglione, con la massima sobrietà ed eleganza.

Tutti i progetti di DFG Architetti